MOTTA-BFC: 48-30 (13-2; 22-11; 32-17) MOTTA: Moretto 8, Formiconi 14, Nardo 4, Sonego 4, Fiorini 4, Boscu 1, Morettin 7, Sartor, Falcomer 6, Dall’Acqua. All: Borin

BFC: Grava 8, Gasponi, Arendse, Lapecia, Sartor 3, Franceschet 6, Diatta 5, Pradella 8. All: Bazzo

Primo quarto fatale per il BFC che non parte con la necessaria determinazione e concentrazione. Il Motta, invece, ci crede e trova il giusto ritmo e feeling con il canestro fin da subito. Nel secondo quarto le nostre ragazze producono gli stessi punti delle avversarie che riescono a mantenere piuttosto agevolmente il controllo della gara. Il terzo quarto, sempre critico per il gruppo, comincia nel peggiore dei modi: 2 bombe di Formiconi nelle prime due azioni d’attacco del Motta che costringe Bazzo a chiamare immediatamente minuto per richiamare alla giusta attenzione le sue atlete. Le uscite per 5 falli di Sartor, prima e Pradella poi, non aiutano certo il gruppo a cercare e trovare il recupero. L’ultimo quarto si chiude con un parziale poco al di sotto delle avversarie. Merito al Motta per l’intensità, peccato per il BFC che non ha colto fino in fondo l’occasione per poter ben figurare.

Al lavoro quindi ragazze che è l’unico modo per migliorare! 🙌💪🏀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *